CAP Arreghini

Il colore nel rispetto della natura

SOLUZIONI TECNICHE

SOLUZIONI TECNICHE

Esistono prodotti specifici per eliminare la muffa? Quali?

CAP Arreghini da diversi anni ha sviluppato una intensa ricerca che ha portato allo sviluppo di prodotti in grado di ri­solvere i problemi circa l’insorgere delle muffe negli ambienti abitativi.
Collaudate prove di laboratorio ed un’accurata scelta di materie prime hanno porta­to alla messa a punto di B1 Antimuffa, Antimuffa A10, La Pittura Antimuffa, Murival 2000 TIX Antimuffa, K32 Finitura Fibrato Antimuffa Antialga, Trasil K2000 TIX Antimuffa Antialga, K81 al Quarzo Antimuffa Antialga e Gradiente Pittura Anticondensa Antimuffa per la realizzazione di sistemi resistenti alla muffa per interno e di B25 Antialga Antimuffa per realizzare sistemi resistenti alle alghe per esterno.

Esistono prodotti certificati contro le muffe?

I prodotti CAP Arreghini contro le muffe sono testati secondo la norma EN15458/2006 ed i risultati ne confermano la validità dell’efficacia contro funghi e alghe.

Che cosa si intende per tecnica dell’incapsulamento dell’amianto?

L'incapsulamento dell’amianto è un intervento di mantenimento della copertura origi­naria ottenibile tramite l'applicazio­ne di prodotti specifici che permetto­no di fissare e sigillare le fibre di amianto contenute nel manufatto. Il trattamento, oltre all'efficace fissaggio e rivestimento delle fibre di amianto, preserva e impermeabilizza la copertura prolungandone la durata per diversi anni. La scelta del metodo di bonifica è regolamentata dall'articolo 2 del D.M. 6/9/94.

Cos’è un prodotto idrorepellente silossanico?

Un prodotto idrorepellente silossanico assicura la resistenza alla diffusione del vapore compatibile con la traspirabilità dell’intonaco, in modo da non ostacolare la fuoriuscita del vapore stesso e, allo stesso tempo, impedendo all’acqua di penetrare.

Che cosa significa carbonatazione e stagionatura del supporto?

La carbonatazione è quel fenomeno che minaccia la protezione alle armature in ferro. L'anidride carbonica e gli agenti aggressivi contenuti nell'atmosfera o nelle piogge acide, infatti, provocano una diminuzione del valore del pH del calcestruzzo con conseguente degrado e aumento della porosità.  Quando il PH diminuisce, infatti, la porosità favorisce la corrosione delle armatura in ferro, con conseguente aumento di volume e formazione di distacchi e rotture.
La stagionatura è l'insieme di tecniche protettive a cui viene sottoposto il  calcestruzzo per impedire l'evaporazione dell'acqua (una minore idratazione del cemento in superficie causerebbe una maggiore porosità proprio nella parte più funzionale a protezione delle armature metalliche), il rischio di fessurazione, minore resistenza meccanica e all’abrasione.

Cos’è l’alcalinità del supporto?

L’ alcalinità del supporto è la quantità di sali con proprietà di alcali presenti in un supporto e ne rappresenta la capacità di resistere a cambiamenti indotti del suo pH.

Esiste un “sistema antiscrepolature”?

La formazione di screpolature ed il loro sviluppo dinamico sono fenomeni legati a cause di diversa origine che provocano un’interruzione della continuità del supporto. Al fine di offrire una corretta protezione è necessario utilizzare, in fase preventiva e di manutenzione, pitture particolari con una forte resistenza che si adattino alla natura del supporto.

Contattaci per i tuoi problemi



N.B. Tutti i campi sono obbligatori.