26 giugno 2020 News

Un traguardo importante per Gigliola Arreghini eletta Vicepresidente di Confindustria Venezia Area Metropolitana di Venezia e Rovigo.

Un ruolo prestigioso ma anche molto impegnativo per l’imprenditrice, Presidente e Amministratore delegato di CAP Arreghini S.p.A, che rappresenta un valido riconoscimento per i risultati conseguiti finora a livello imprenditoriale e per l’importante lavoro compiuto all’interno dell’associazione degli industriali.

Gigliola Arreghini ha iniziato il suo percorso professionale nell’azienda di famiglia, ricoprendo ruoli di crescente responsabilità fino al 1988, quando è diventata Vicepresidente della società e successivamente, nel 2007, Presidente e Amministratore delegato di Arreghini Group.

Nel 2007 è entrata nel Cda della Banca di Credito Cooperativo San Biagio del Veneto Orientale nella quale, dal 2013 al 2019, ha assunto l’incarico di Vicepresidente. Nel passato ha partecipato alla Giunta di Confindustria Venezia e al Collegio dei Probiviri.

Oggi è Referente Comprensoriale del Portogruarese e fa parte della Commissione Paritetica per la fusione tra l’Associazione degli industriali di Venezia e Rovigo e Assindustria Venetocentro.
È inoltre componente della Commissione direttiva del Gruppo Pitture e Vernici di Federchimica.

Un incarico autorevole per l’imprenditrice portogruarese che ricoprirà questo nuovo e importante mandato con la professionalità, le capacità e l’entusiasmo che da sempre contraddistinguono il suo operato, tenendo nella giusta considerazione le esigenze del settore industriale e fornendo un nuovo impulso al nostro territorio.